OTTANTA ANNI, UNA VITA PIENA DI GIOIE, DOLORI, TRAGEDIE, VIOLENZE, RIBELLIONE E RINASCITA. E’ LA SINTESI DI UNA DONNA, UNA STAR, UNA LEONESSA, UNA PANTERA DEL PALCO, UNA LEGGENDA. AGGETTIVI E SOSTANTIVI PER RACCONTARE LA STORIA DI UN’ICONA, DI UN AUTENTICO SIMBOLO DI NOME ANN MAE BULLOCK: TINA TURNER PER IL MONDO. IL 26 NOBEMBRE E’ IL SUO GIORNO, IL GIORNO DEL SUO COMPLEANNO. OTTANTA ANNI INIZIATI A NUTBUSH VICINO A BROWNSVILLE NEL TENNESSEE. TINA PASSA ALLA STORIA PER LA SUA GRANDE VOCE NERA, RABBIOSA E POTENTE. QUANDO DECIDE DI ABBANDONARE  SUO MARITO IKE DOPO 16 ANNI DI VITA DOMESTICA TERRIBILE E VIOLENTA E DI CARRIERA ARTISTICA, TINA HA IN TASCA SOLO POCHI CENTS ED UNA TESSERA PER LA BENZINA. TINA E’ A DALLAS, IN UN HOTEL PRIMA DI UNO SHOW MA DEVE AFFRONTARE L’ENNESIMO LITIGIO VIOLENTO CON IL MARITO IKE. LIVIDA E PESTA DECIDE DI FUGGIRE E DI DARE UN TAGLIO NETTO A QUELLA VITA D’INFERNO. STAVOLTA E’ DAVVERO FINITA, SI RIFUGIA AL RAMADA INN HOTEL ED E’ PROPRIO DA LI’ CHE INIZIA LA SUA NUOVA VITA ED UNA FATICOSA RINASCITA SOPRATTUTTO ARTISTICA CHE LA PORTA A SUCCESSI PLANETARI E TRASVERSALI DECISAMENTE PIU’ AMPI E ASSOLUTAMENTE MIGLIORI RISPETTO AL PASSATO TRAVAGLIATO E TRAGICO CON L’EX MARITO IKE. TANTI I BRANI INDIMENTICABILI E DI GRANDE SUCCESSO, TANTI I GRAMMY AWARD RICEVUTI E MILIONI DI DISCHI VENDUTI E CENTINAIA DI CONCERTI IN TUTTO IL MONDO E TANTI ATTESTATI DI STIMA E DI AMMIRAZIONE CHE LA CONSEGNANO ALLA LEGGENDA. POI L’ADDIO ALLE SCENE ANCHE PER I SERI PROBLEMI DI SALUTE MA SEMPRE CIRCONDATA DALL’AFFETTO DI UN MONDO DI FANS INNAMORATI DELLA LORO REGINA DEL ROCK ARRIVATA AL TRAGUARDO DEGLI OTTANT’ANNI CHE NE FANNO UN MITO INTRAMONTABILE.

MAURO CEDRONE