La Juve col vento in poppa vola spedita verso lo scudetto, Napoli e Inter filano spedite, e tutte e tre viaggiano senza particolari problemi verso la Champions. Subito dietro, al quarto posto la Lazio che dà spettacolo con la Spal e vola al quarto posto buono per l’Europa League, quarto posto occupato anche dal Milan, dopo la vittoria a 97esimo ad Udine con un gol del solito Romagnoli. E’ la seconda rete nel recupero del capitano rossonero dopo quella contro il Genoa che vale il terzo successo di fila per Gattuso, che ora dovrà confrontarsi con la Juventus nel prossimo turno dopo il match di coppa con il Betis.

La Juventus continua a viaggiare a ritmo pieno e ha risposto senza colpo ferire alle manite del Napoli all’Empoli e dell’Inter al Genoa, superando per 3-1 il Cagliari allo Stadium. La Juve macina punti (13 vittorie su 14 gare tra serie A e Champions) nonostante qualche gol di troppo incassato che non fanno star tranquillo il perfezionista Allegri.

Dietro alla Juve, al Napoli ed ai nerazzurri, tengono il passo la Lazio che, dopo la frenata con l’Inter, batte 4-1 la Spal, e il Milan acciaccato ma indomito. Il pareggio di Fiorentina-Roma ha invece rallentato entrambe, superate sia da un pimpante Torino, che vince 4-1 a Marassi sulla Samp, sia dal Sassuolo, sesto dopo il 2-0 inflitto in casa al Chievo.

RED.