ROMA – Il 4 febbraio 1991 esce INNUENDO dei Queen. E’ l’ultimo con Freddie Mercury, il quattordicesimo della band. Le drammatiche condizioni del grande frontman in repentino aggravamento spinsero i Queen ad accelerare i tempi di registrazione per evitare di arrivare tardi. Brani epici, eterogenei come quello che da’ il titolo all’album, oppure duri, cupi e fatalisti come The Show Must Go On di Brian May ed anche struggenti come nelvideo di These Are The DaysOf Our Lives, praticamente l’ultima testimonianza di un Mercury irriconoscibile e logorato dalla malattia ma in grado di pronunciare:”I still love you” come fosse un addio al pubblico. Un’album particolarmente amato dai fan di tutto il mondo costernati dalle gravi condizioni del mito dei Queen.

MAURO CEDRONE