DOPPIO PAREGGIO PER LE ITALIANE: A SAN SIRO L’INTER CON ICARDI NON FA “FUGGIRE” IL BARCELLONA  DOPO IL GOL DI MALCOM. MENTRE AL SAN PAOLO CI PENSA INSIGNE SU RIGORE A BLOCCARE IL P.S.G. DUNQUE UN DOPPIO 1 A 1 PER I NERAZZURRI DI SPALLETTI E PER GLI AZZURRI DI ANCELOTTI. “ABBIAMO SOFFERTO TANTISSIMO – HA AMMESSO IL TECNICO DELL’INTER – MA ABBIAMO GIOCATO UNA OTTIMA PARTITA FINO ALLA FINE. CREDO CHE SIA STATO APPREZZATO IL NOSTRO GIOCO E NOI SIAMO CONTENTI PER I NOSTRI TIFOSI CHE HANNO PROVATO GRANDI EMOZIONI”.

“NEL SECONDO TEMPO ABBIAMO MODIFICATO UN PO’ L’ATTEGGIAMENTO DEL PRIMO TEMPO – HA INVECE DETTO L’ALLENATORE DEL NAPOLI – QUINDI NELLA SECONDA PARTE è ANDATA SICURAMENTE MEGLIO. NEI CONFRONTI DEL PSG ABBIAMO QUALCHE VANTAGGIO MA IL NOSTRO E’ UN GIRONE PIUTTOSTO EQUILIBRATO. I NOSTRI RIGORISTI SONO SEMPRE PRONTI, INSIGNE HA DIMOSTRATO CORAGGIO DAVANTI A BUFFON VISTO CHE SONO AMICI. COMUNQUE C’E’ DA SUDARE FINE ALLA FINE PERCHE’ LA CHAMPIONS E’ DURA PER TUTTI”.

REDAZIONE