Neil Peart è stato uno dei migliori batteristi di tutti i tempi. Con i “Rusch” è diventato
famoso in tutto il mondo

Neil Ellwood Peart è stato uno dei più grandi batteristi della storia del rock.
Nato ad Hamilton, Canada il 12 settembre 1952, cresce con la grande passione per la
musica e comincia a studiare la batteria da autodidatta. La vera svolta nella sua carriera si
presenta nel 1974 quando entra a far parte dei “Rush”, il gruppo canadese di rock
progressivo. Fin dall’inizio Peart si occupa anche della scrittura dei testi delle canzoni. I
“Rush” ottengono molti consensi da parte del pubblico che è entusiasta della loro musica,
tanto che nel 1996 vengono nominati “Ufficiali dell’Ordine del Canada”.
Oltre ad essere stato un musicista di grande successo, Neil Peart ha scritto anche diversi
libri che hanno come tema centrale “il viaggio”.
Il batterista figura tra i musicisti più amati e più stimati di sempre grazie anche alla
modernità dei suoni che ricercava per modificare spesso il proprio repertorio. Nel 2013 è
stato inserito nella “Rock and Roll Hall of Fame” come membro dei “Rush”.
Purtroppo il 7 gennaio 2020 Neil Peart si è spento a causa di un tumore al cervello con il
quale lottava da tre anni e mezzo.

PRESS67.IT